Caduta Capelli: Cause, Sintomi e Trattamento

  1. Sintomi
  2. Cause
  3. Diagnosi
  4. Trattamento
  5. Prevenzione
  6. FAQ

La perdita dei capelli può essere semplicemente devastante da sperimentare. Può renderti più consapevole del tuo aspetto e farti preoccupare per la tua salute e il tuo benessere generale.

Per prima cosa ti rassicuriamo che perdere i capelli è spesso una cosa normale e naturale che capita a tutti, indipendentemente dall’età o dal sesso.

In circostanze normali, perdiamo tra le 50 e le 100 ciocche ogni giorno; i nostri follicoli piliferi intorno al nostro corpo producono nuovi capelli per compensare queste perdite.

Ma le cose non vanno sempre secondo i piani e il nostro corpo non riesce a far ricrescere nuovi capelli per un motivo o per l’altro.

Nel corso del tempo, potresti notare una notevole perdita di capelli e un diradamento generale dei capelli.

Sfortunatamente, ci possono essere molte ragioni per un’estesa perdita di capelli. Ma siamo qui per aiutarti a trovare le risposte.

Questo articolo esplorerà tutto ciò che devi sapere sulla caduta dei capelli. Dai primi sintomi di cui devi essere consapevole alle cause alla radice della caduta dei capelli per evidenziare i migliori trattamenti disponibili, siamo qui per guidarti in questo momento impegnativo.

Sintomi di caduta dei capelli

La caduta dei capelli può essere un problema complesso e si ritiene che molti fattori svolgano un ruolo.

Uno dei fattori di rischio più comuni è la genetica. Le condizioni ereditarie come la caduta dei capelli di tipo maschile (o la perdita di capelli di tipo femminile) di solito si verificano nelle famiglie e costituiscono la maggior parte dei casi.

Ma diversi fattori possono contribuire allo sviluppo di una condizione a qualsiasi età, comprese le scelte di vita, gli eventi traumatici della vita, i cambiamenti nel livello degli ormoni maschili o una condizione medica di base.

Di seguito sono riportati alcuni dei sintomi e delle cause più comuni della caduta dei capelli di cui tenere conto:

1. Graduale diradamento dei capelli

Il diradamento dei capelli è un sintomo comune che la maggior parte di noi sperimenta quando invecchia.

La crescita dei capelli rallenta e potresti riscontrare un assottigliamento generale del cuoio capelluto.

Negli uomini, potresti anche sperimentare una stempiatura, mentre le donne tendono a sperimentare un notevole allargamento della parte dei capelli.

Sebbene non sia una scienza esatta, la gravità del graduale diradamento dei capelli legato all’età spesso deriva dalla tua genetica.

Rivedi la tua storia familiare e considera se i tuoi genitori hanno sperimentato questo tipo di perdita di capelli. Se sì, sei predisposto alla caduta dei capelli ereditaria.

2. Perdita di capelli a chiazze

La caduta dei capelli non è sempre uguale su tutto il cuoio capelluto. A volte varia in forma e dimensioni, il che può essere un sintomo cruciale per la diagnosi di alcune condizioni specifiche.

Ad esempio, una perdita di capelli piccola e irregolare che è pruriginosa e indolenzita può essere un forte segno di malattie autoimmuni come l’alopecia areata.

3. Perdita di capelli improvvisa

Spesso, la rapida caduta dei capelli si verifica dopo un recente evento emotivo o fisico della tua vita. Il tuo corpo interrompe alcune funzioni, come la produzione di capelli, in risposta.

I capelli possono cadere in ciuffi grandi, spesso in modo angosciante, peggiorando ulteriormente il tuo stato emotivo.

Per fortuna, questa è spesso una condizione temporanea di caduta dei capelli e, una volta che ti sarai ripreso dalla causa, i tuoi capelli ricresceranno gradualmente.

4. Perdita di peli su tutto il corpo

La perdita di tutti i peli su tutto il corpo di solito può essere attribuita a trattamenti medici specifici, come la chemioterapia e la radioterapia.

Sebbene non sia possibile impedire che ciò accada, dispositivi come le cuffie di raffreddamento possono aiutare a ridurre la gravità del trattamento sui capelli.

Per fortuna, una volta terminati questi trattamenti, questo tipo di perdita di capelli cesserà e i capelli ricresceranno.

5. Pelle rossa, squamosa o screpolata sul cuoio capelluto

Presta molta attenzione alla pelle vicina dell’area interessata, in quanto può rivelarsi fondamentale per diagnosticare la causa principale del problema.

Se la pelle è gonfia, rossa, indolenzita, squamosa e pruriginosa, questi tipi di perdita di capelli possono derivare da un’infezione fungina come la tigna.

Le infezioni fungine o batteriche possono essere contagiose, quindi è essenziale consultare il medico e iniziare il trattamento il prima possibile.

Cosa causa la caduta dei capelli?

Ci sono una serie di motivi per cui i tuoi capelli cadono.

Di seguito, esamineremo le condizioni più comuni ed evidenzieremo la loro causa sottostante.

Alopecia androgenetica

la calvizie femminile e maschile può causare la caduta dei capelli

L’alopecia androgenetica è una delle condizioni di caduta dei capelli più comuni in tutto il mondo, che colpisce fino al 50% di tutte le persone.

Come condizione ereditaria, si pensa che una combinazione di fattori genetici e squilibri ormonali sia responsabile dello sviluppo della malattia.

Le persone possono iniziare a sperimentare l’alopecia androgenetica già durante la pubertà, anche se la maggior parte si rende conto della sua esistenza solo quando invecchia.

Sebbene sia caratterizzata da un generale diradamento dei capelli, ci sono alcune lievi differenze tra uomini e donne.

Negli uomini: la condizione è nota come calvizie maschile, con conseguente evidente stempiatura che alla fine si svilupperà in una caratteristica forma a “M”.

Nel tempo, la condizione può portare alla totale calvizie.

Nelle donne: la condizione è nota come calvizie femminile. Differisce in gravità e raramente si traduce in una completa perdita di capelli per le donne.

Detto questo, potresti notare un diradamento dei capelli su tutto il cuoio capelluto e un allargamento della parte dei capelli.

Alopecia areata

l'alopecia areata può caduta capelli cause

L’alopecia areata è una malattia autoimmune che vede il tuo sistema immunitario attaccare erroneamente parti del corpo sane, principalmente follicoli piliferi.

Il sintomo principale dell’alopecia areata è abbastanza facile da individuare: perdita di peli improvvisa e irregolare su tutto il corpo, compreso il cuoio capelluto, l’area del viso, le sopracciglia e le ciglia.

Potresti anche sviluppare unghie rosse e fragili. La perdita di capelli da alopecia areata è solitamente temporanea e i follicoli possono ancora far ricrescere i capelli persi.

Anagen effluvium

L’anagen effluvium è una perdita di capelli improvvisa o rapida e di solito è direttamente correlata alle radiazioni e alle chemioterapie.

Questa è di solito solo una condizione temporanea di caduta dei capelli e puoi aspettarti la ricrescita dei capelli una volta terminato il trattamento.

Telogen effluvium

Il telogen effluvium è una comune condizione di perdita di capelli spesso innescata da un immenso stress emotivo o fisico.

I sintomi includono diradamento dei capelli, prurito del cuoio capelluto e indolenzimento.

Il telogen effluvium può anche essere innescato da cambiamenti ormonali nel corpo, tra cui malattie della tiroide, pillole anticoncezionali, gravidanza e menopausa.

Può anche accadere dopo un intervento chirurgico, un incidente o una drastica perdita di peso. Nella maggior parte dei casi, i tuoi capelli ricresceranno da soli per diversi mesi.

Tinea capitis

tinea capitis o ringorm possono caduta capelli cause

La tinea capitis è una tigna del cuoio capelluto. È causata da un’infezione fungina, è altamente contagiosa e può facilmente passare ad altre zone del corpo.

I sintomi includono piccoli punti di calvizie circolari che diventano pruriginosi e infiammati.

Il trattamento precoce per la tinea capitis è essenziale, poiché l’infiammazione può causare cicatrici e, quindi, perdita permanente dei capelli. La prescrizione di farmaci antifungini è la migliore linea d’azione.

Alopecia da trazione

Quando viene applicata troppa pressione ai tuoi capelli e iniziano a cadere, hai sviluppato una condizione chiamata alopecia da trazione.

È un effetto collaterale comune di acconciature strette come trecce, code, treccine o chignon stretti. I capelli si riprenderanno solo se eviti di indossare questi stili e permetti alle ciocche di riprendersi.

Cura dei capelli

È noto che trattamenti specifici per capelli danneggiano i follicoli a tal punto da portare alla perdita permanente dei capelli.

I trattamenti chimici come le permanenti, ad esempio, alterano la struttura cellulare, modificandone la forma per produrre capelli mossi.

Allo stesso modo, lo sbiancamento scompone gli acidi grassi benefici che una volta rinforzavano le ciocche.

Sebbene possano avere un bell’aspetto, entrambi i trattamenti danneggiano gravemente il follicolo. Nel corso del tempo, l’abuso ripetuto può portare a una perdita di capelli significativa, spesso permanente, poiché il follicolo non può produrre nuove ciocche.

Infezione del cuoio capelluto

Un cuoio capelluto può essere infettato se funghi o batteri entrano nel corpo attraverso la pelle o i follicoli danneggiati.

L’infezione può causare lo sviluppo di punti calvi. Tratta rapidamente la condizione con antibiotici orali o topici e i capelli ricresceranno nel tempo.

Farmaci

Alcuni farmaci hanno la caduta dei capelli come effetto collaterale elencato. Pertanto, assumerli può limitare o impedire al cuoio capelluto di produrre nuove ciocche di capelli.

Se stai attualmente seguendo un ciclo di farmaci, esamina le istruzioni del paziente per una guida dettagliata.

Detto questo, non smettere mai di prendere farmaci prima di riferire le tue preoccupazioni al tuo medico. Altrimenti, potresti riscontrare gravi complicazioni.

Alopecia cicatriziale

L'alopecia cicatriziale è una possibile causa di caduta dei capelli

L’alopecia cicatriziale si verifica quando i follicoli piliferi vengono danneggiati in modo permanente. In quanto tali, non possono produrre nuovi capelli e rimanere sterili.

Ci sono molte cause di alopecia cicatriziale, comprese gravi malattie infiammatorie o autoimmuni.

Una delle condizioni più comuni legate all’alopecia cicatriziale è l’Alopecia Cicatriziale Centrifuga Centrale (CCCA), che colpisce principalmente le donne di colore e provoca arrossamento, desquamazione della pelle, prurito e protuberanze in rilievo intorno all’area della caduta dei capelli.

In che modo i medici diagnosticano la perdita dei capelli?

Poiché ci sono diversi potenziali motivi per una condizione di caduta dei capelli, si consiglia vivamente di consultare il proprio medico per una diagnosi formale.

Il medico eseguirà alcuni test, tra cui un esame del cuoio capelluto e un questionario sulla salute generale, e chiederà informazioni sulla tua storia familiare.

Potrebbe inviare test di laboratorio per diagnosticare ulteriormente la tua condizione. Solo trovando la causa principale della caduta dei capelli il medico può consigliare i trattamenti, i farmaci, la terapia o le procedure chirurgiche più appropriati.

Quali sono le opzioni di rimedi per la caduta dei capelli?

Per fortuna, sono disponibili diversi rimedi che possono aiutare ad alleviare e correggere i sintomi della caduta dei capelli. Questi includono:

Farmaci

Al giorno d’oggi, i farmaci da banco e da prescrizione promettono di aiutare a combattere le condizioni di caduta dei capelli. Probabilmente i due più popolari includono Minoxidil e Finasteride.

Minoxidil

Comunemente noto come Rogaine, il Minoxidil è un trattamento da banco che si presenta sotto forma di schiuma e liquido.

È probabilmente uno dei più popolari sul mercato, con studi che dimostrano che può essere efficace per oltre il 60% delle donne che lo assumono.

Per ottenere i migliori risultati, applica quotidianamente il minoxidil sul cuoio capelluto. Si consiglia l’uso a lungo termine, poiché i risultati svaniranno una volta interrotto l’uso di questo farmaco.

E, come tutti i medicinali, il minoxidil ha diversi potenziali effetti collaterali, tra cui la crescita dei peli sul viso, l’infiammazione e l’acne.

Finasteride

La finasteride è un farmaco da prescrizione altamente efficace per il trattamento della caduta dei capelli.

Comunemente noto come Propecia o Proscar, è l’unico farmaco per la caduta dei capelli approvato dalla FDA ed è disponibile in forma orale o topica.

La finasteride è altamente efficace nel trattamento della caduta dei capelli negli uomini sotto i 60 anni. Sfortunatamente, è inefficace per le donne e non tratterà o influenzerà in alcun modo la calvizie femminile.

Devi essere a conoscenza di diversi effetti collaterali, tra cui la disfunzione erettile, il dolore ai testicoli e un ridotto desiderio sessuale. Inoltre, la finasteride è una soluzione temporanea per la caduta dei capelli. Se smetti di prendere il farmaco, i tuoi risultati svaniranno.

Procedure mediche

Sfortunatamente, in alcuni casi, i farmaci non saranno sufficienti per ottenere i risultati sperati. Ma ci sono alternative che dovresti considerare.

Il medico può raccomandare le seguenti procedure:

Plasma ricco di piastrine

le iniezioni di prp sono un modo efficace per trattare la caduta dei capelli

Il plasma ricco di piastrine (abbreviato come PRP) è un trattamento innovativo che inietta alte concentrazioni delle tue stesse piastrine nelle aree calve.

Queste piastrine possono aiutare ad accelerare la guarigione delle ferite, aumentare il flusso sanguigno nell’area e favorire la crescita di nuovi capelli.

Una considerazione importante da fare, tuttavia, è che le iniezioni di PRP sono costose, soprattutto se sono necessarie diverse sessioni di ritocco.

Ogni sessione può costarti fino a £2.220, rendendo questa un’opzione di trattamento costosa.

Terapia laser A bassA INTENSITA’ (LLLT)

la terapia laser a basso livello potrebbe essere un buon modo per trattare la caduta dei capelli

La terapia laser a bassa intensità (LLLT) è un’altra procedura efficace che aiuta a rallentare la progressione della caduta dei capelli e migliora la densità dei capelli.

Lo fa stimolando le cellule staminali epidermiche attorno al cuoio capelluto, aiutandole a rigenerarsi e riducendo l’infiammazione cellulare.

Detto questo, la LLLT non è una soluzione permanente alla caduta dei capelli. Dovrai sottoporti regolarmente al trattamento per mantenere i risultati; una volta che ti fermi, i tuoi capelli torneranno lentamente al loro stato originale.

Chirurgia del trapianto di capelli

Il trapianto di capelli è uno dei modi più avanzati ed efficaci per risolvere i problemi di caduta dei capelli.

In una sola semplice procedura, un chirurgo esperto raccoglierà i capelli sani dalla parte posteriore o dai lati della testa e li ridistribuirà nelle aree calve.

Il chirurgo posizionerà questi capelli in modo strategico per aiutare a costruire un’attaccatura dei capelli dall’aspetto naturale.

Esistono due tecniche principali utilizzate per un trapianto di capelli;

  • Estrazione di Unità Follicolari (FUE)
  • Trapianto di Unità Follicolari (FUT)
Cos'è il trapianto di capelli FUE

Il metodo FUE vede il chirurgo rimuovere i follicoli piliferi individualmente dalle aree donatrici. Li impianta quindi direttamente nelle aree calve.

È probabilmente il metodo più popolare perché non lascia cicatrici visibili e promette un recupero più rapido.

Il metodo FUT è quando il tuo chirurgo rimuove invece una striscia di carne dalle aree donatrici. I follicoli piliferi vengono quindi raccolti da questa striscia.

Ciò lascerà una cicatrice evidente e permanente nelle aree colpite, richiedendo un recupero molto più lungo.

Rimedi alternativi

Oli essenziali

Gli oli essenziali sono composti concentrati di estratti che si dice portino sia l’aroma che le proprietà medicinali della pianta originale.

Gli oli essenziali come la citronella, la lavanda, il rosmarino e la menta piperita sono stati tutti evidenziati come potenzialmente utili alla crescita dei capelli.

Usare gli oli essenziali è incredibilmente semplice. Applica alcune gocce con un olio vettore (ad es. olio di cocco o di jojoba) sul cuoio capelluto.

Lascia riposare la miscela per dieci minuti prima di risciacquare accuratamente i capelli e asciugari tamponandoli.

Massaggio del cuoio capelluto

Terapie fisiche come i massaggi del cuoio capelluto sono state a lungo ritenute utili per migliorare la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto, aiutando così i follicoli piliferi a ricevere tutto il nutrimento necessario.

Sebbene manchi ancora una ricerca definitiva, molti specialisti della cura dei capelli credono fermamente che un massaggio al cuoio capelluto possa aiutare la forza, la consistenza e la densità dei capelli e sia un modo semplice per calmarsi e alleviare lo stress represso.

È piuttosto semplice concedersi un massaggio al cuoio capelluto; usando la punta delle dita, applica una leggera pressione sul cuoio capelluto e muoviti con piccoli movimenti circolari per 4-5 minuti al giorno.

Come posso prevenire la caduta dei capelli?

Ci sono alcune scelte di stile di vita e di styling che puoi fare che possono aiutarti a proteggere e nutrire i tuoi capelli, riducendo anche la quantità che potresti perdere ogni giorno. Questi includono:

Segui una dieta più sana e nutriente

Migliorare la tua dieta può essere utile se stai perdendo i capelli. Vitamine e minerali sono vitali per un corpo sano, consentendo alle cellule di crescere, ripararsi e raggiungere il loro potenziale.

Se sei carente di un minerale o di una vitamina, una delle conseguenze potrebbe essere un’accelerazione della caduta dei capelli.

Per questo motivo, consigliamo vivamente di mangiare cibi noti per aiutare la crescita dei capelli, inclusi antiossidanti come fagioli, fragole, mirtilli, spinaci, cavoli e legumi.

Questi alimenti aiutano a creare condizioni di crescita ideali per i follicoli piliferi. Evita cibi zuccherati, alcol e cibi contenenti conservanti e grassi trasformati quando possibile.

Evita le acconciature che tirano i capelli

Il modo in cui indossiamo i nostri capelli può avere un impatto diretto sulla loro forza e sicurezza. Se i tuoi capelli sono vulnerabili e delicati, dovresti evitare di indossare acconciature strette, come treccine, code di cavallo strette e trecce.

Queste acconciature possono tirare i capelli con una forza enorme e, se indossate per periodi prolungati, possono portare a una condizione nota come alopecia da trazione.

Se indossi questi stili, ti consigliamo di cercare di mantenere i capelli il più sciolti possibile e di alternare i tipi per dare ai tuoi capelli la possibilità di riposare.

Evita gli strumenti per acconciature ad alto calore

Troppo calore può danneggiare i capelli, disidratarli e indebolirli a tal punto da farli cadere prima del previsto.

Ti consigliamo di limitare l’uso di arricciacapelli, piastre per capelli, pettini riscaldati e asciugacapelli per combattere questo problema.

Se e quando hai bisogno di un dispositivo per lo styling a caldo, usa l’impostazione più bassa possibile e assicurati che i capelli siano asciutti prima dell’uso.

Usa prodotti delicati per la cura dei capelli

Chiunque sia preoccupato per la caduta dei capelli dovrebbe limitare o evitare del tutto i prodotti per la cura dei capelli che contengono ingredienti chimici aggressivi o potenti.

Ciò è particolarmente applicabile alle tinture per capelli, che spesso contengono perossido che può aumentare lo stress ossidativo sui capelli e portare alla caduta precoce dei capelli.

Sostituisci i tuoi prodotti per la cura dei capelli con alternative delicate e di supporto, come lo shampoo per bambini, in modo da poter ancora pulire i capelli senza irritare il cuoio capelluto.

FAQ

Puoi far ricrescere la caduta dei capelli dovuta alla genetica?

La ricerca di artisti del calibro della Harvard Medical School ha scoperto che non è possibile far ricrescere i capelli che sono stati persi a causa di condizioni ereditarie come la calvizie maschile. L’intervento precoce è altamente consigliato, poiché probabilmente continuerai a perdere i capelli man mano che invecchi.

La caduta dei capelli correlata agli ormoni può essere invertita?

Nella maggior parte dei casi, la caduta dei capelli dovuta a squilibri ormonali, ad esempio gravidanza e menopausa, è reversibile. Finché i livelli ormonali tornano alla normalità, i capelli hanno un’alta probabilità di ricrescere.

La caduta genetica dei capelli può essere prevenuta?

La caduta genetica dei capelli è una delle condizioni più comuni affrontate in tutto il mondo. Sfortunatamente, attualmente non esiste un trattamento per la caduta dei capelli che possa prevenirla. Detto questo, puoi provare terapie per ridurne o annullarne la gravità.

Quale squilibrio ormonale può causare la caduta dei capelli?

Il testosterone e gli estrogeni sono ben noti per contribuire alla caduta dei capelli. Ma i problemi alla tiroide e l’ormone dello stress cortisolo possono causare la caduta precoce dei capelli e interrompere il ciclo naturale di crescita dei capelli. Regolando i tuoi ormoni, i capelli ricresceranno e preverrai un’ulteriore caduta dei capelli.

Qual è la principale causa di caduta dei capelli?

Le condizioni ereditarie di caduta dei capelli come l’alopecia androgenetica (calvizie maschile o femminile) sono forse la ragione più comune per cui le persone perdono i capelli.

Perché improvvisamente sto perdendo così tanti capelli?

La perdita di capelli improvvisa e inspiegabile può derivare da diversi problemi, tra cui un problema medico di base, uno squilibrio ormonale, troppo stress, carenza nutrizionale e altro ancora.
Se noti che i tuoi capelli cadono in numero maggiore, potrebbe essere il momento di consultare il medico.

La caduta dei capelli è un sintomo di Covid?

Poiché il Covid-19 può causare febbre alta, stress eccessivo e ansia, non sorprende che possa avere un impatto diretto sui tuoi capelli. Ma alcuni pazienti hanno riportato una perdita di capelli a chiazze nei mesi successivi alla loro guarigione. Fortunatamente, i capelli ricresceranno nel tempo.

Quale vitamina fa cadere i capelli?

Alcune vitamine sono ingredienti chiave per capelli più sani. La vitamina D, in particolare, è responsabile della stimolazione follicolare e, se ne sei privato, i tuoi capelli non cresceranno al massimo del loro potenziale e potrebbero cadere presto.

Ultima revisione medica del 17 Gennaio 2023