Scala di Norwood: Le 7 Fasi, Cause e Trattamenti

  1. Le 7 fasi
  2. Diagnosi
  3. Trattamenti
  4. Cause
  5. Prevenzione
  6. In che modo la scala di Norwood aiuta

La scala di Norwood è un famoso sistema visivo per misurare sia le diverse fasi sia l’evoluzione della caduta dei capelli di tipo maschile.

E’ stata inizialmente sviluppata da James B. Hamilton negli anni ’50 e, nel 1975, è stata aggiornata dal Dott. O’tar Norwood: ecco perché viene spesso chiamata scala di Hamilton-Norwood.

Sebbene non sia l’unico sistema di classificazione disponibile, questa scala è l’opzione più diffusa tra gli specialisti quando valutano la calvizie di un uomo.

Con questa scala si possono utilizzare delle immagini semplici come un grafico per diagnosticare con precisione la caduta dei capelli, per informare i pazienti sui possibili trattamenti e per poter valutare l’efficacia di tali trattamenti.

In questo post diamo un’occhiata più da vicino alla scala di Norwood, partendo dalle sue 7 fasi.

Le 7 fasi della caduta dei capelli

La scala di Norwood misura la progressione della caduta dei capelli attraverso le seguenti 7 fasi:

Fase 1

Dato che la Norwood 1 è la fase di controllo, non ci sono segni visibili di calvizie o di diradamento dell’attaccatura dei capelli. Sebbene la caduta dei capelli possa progredire in seguito, di solito in questa fase non si suggerisce alcun trattamento, né si consiglia il trapianto di capelli.

Fase 2

Sulla scala di Hamilton-Norwood, la fase 2 indica un lieve arretramento dell’attaccatura dei capelli, in particolare alle tempie.

In questo caso si parla di attaccatura dei capelli matura e (in alcuni casi) non si verifica un’ulteriore caduta di capelli sulla corona.

Anche se volessi rinfoltire le tempie, generalmente i medici ti sconsigliano l’impianto dei capelli, dal momento che potresti continuare a perderne ancora, pertanto potrebbe essere difficile collegare l’area precedentemente trapiantata con il resto della capigliatura.

Tuttavia, si può consigliare l’uso di farmaci per rallentare o fermare il diradamento.

Fase 3         

La Norwood 3 è la prima fase in cui compare una caduta dei capelli clinicamente significativa. In genere, è caratterizzata da una recessione sempre più profonda sulle tempie che genera una delle tre forme a M, a V o ad U. Le aree interessate dall’arretramento sono totalmente calve o mostrano un profondo assottigliamento della capigliatura.

Sebbene i pazienti possano continuare a perdere un numero maggiore di capelli nel corso degli anni, è possibile reimpiantarne la quantità mancante con una procedura più piccola. I medici possono anche prescrivere dei farmaci per rallentare l’ulteriore diradamento.

Fase 3 Vertex

La Norwood 3 Vertex prevede una sostanziale caduta dei capelli che interessa il vertice (la corona), mentre l’attaccatura rimane nella fase 2.

I farmaci possono aiutare a rallentare la progressione della caduta dei capelli, mentre la tua idoneità al trapianto potrebbe dipendere dall’età e dalle tue aspettative.

Fase 4

La Norwood 4 indica un’ulteriore recessione dell’attaccatura della capigliatura, con pochi capelli, o nessuno, sulla parte superiore del cuoio capelluto. Le chiazze di crescita ai lati della testa sono collegate da una stretta fascia di capelli.

A seconda dell’ulteriore diradamento previsto, la corona o l’attaccatura possono essere ripristinate con un intervento di trapianto di capelli, mentre le restanti aree interessate dalla caduta possono essere trattate successivamente con una sessione separata.

Nel frattempo, i farmaci o i trattamenti alternativi per la caduta dei capelli possono aiutarti a mantenere il resto della tua capigliatura.

Fase 5

La fase 5 della scala di Norwood rappresenta la caduta dei capelli di tipo maschile più avanzata. Entrambe le aree su ambo i lati della fascia si ampliano, mentre la fascia di capelli diventa più sottile e comincia a dividersi nel mezzo.

Con un intervento chirurgico di ripristino della capigliatura è possibile impiantare nuovi follicoli piliferi sulla corona o sull’attaccatura dei capelli. Se l’area donatrice lo consente, l’altra zona può essere ripristinata in una sessione successiva.

Fase 6

Con la Norwood 6, la caduta dei capelli di tipo maschile intorno alle tempie si estende verso il vertice calvo e la fascia di capelli della parte superiore del cuoio capelluto è più sottile o è completamente sparita.

In questa fase i farmaci vengono proposti di rado come misura preventiva. Di solito, i chirurghi specializzati nel trapianto di capelli consigliano il metodo FUE per ripristinare la situazione della fase 4 o 5.

Fase 7

La caduta dei capelli è più avanzata nella fase Norwood 7. Potresti avere ancora i capelli nella parte posteriore e sui lati della testa, ma la fascia superiore è calva.

La quantità di capelli rimasti attorno ai lati e nella parte posteriore della testa determina quale miglioramento si può ottenere con il trapianto. La fase 7 può essere riportata alla fase 6 o 5, ma il design corretto è la chiave per avere un aspetto finale naturale.

Classe A

Se sviluppi la calvizie Norwood Classe A, l’attaccatura dei capelli si ritira direttamente sul cuoio capelluto: non c’è un’isola di capelli al centro o un punto calvo al vertice.

Come appare la perdita di capelli sulla scala di Norwood?

Norwood scala

In che modo gli esperti diagnosticano la calvizie maschile?

Gli specialisti eseguiranno un esame fisico e discuteranno la Sua storia medica per diagnosticare la Sua perdita di capelli.

Sebbene la maggior parte della perdita di capelli che colpisce gli uomini venga diagnosticata come calvizie maschile, un medico mirerà a eliminare altre possibili cause se:

  • Ha un’età inferiore alla media per la comparsa di questa condizione
  • La Sua perdita di capelli è insolita per qualsiasi motivo

Dermatologi o specialisti nella caduta dei capelli esamineranno attentamente il cuoio capelluto durante una consulenza. Determineranno lo schema della caduta, il livello di caduta dei capelli fino a quel momento e possono tirare via più ciocche per controllare i follicoli. È probabile che useranno la scala di Norwood per discutere con Lei le loro scoperte.

Come può trattare la Sua perdita di capelli?

I trattamenti anticaduta dei capelli di maggior successo di solito cominciano all’inizio del processo. È più difficile favorire una nuova crescita che ridurre il tasso di perdita, poiché i follicoli che non producono più ciocche diventano dormienti dopo un paio d’anni. E, purtroppo, non possono essere ripristinati.

Ecco perché la chirurgia è la migliore forma di trattamento se si verifica una notevole perdita di capelli.

Come può trattare la Sua perdita di capelli?

Quali trattamenti per la perdita dei capelli può acquistare senza prescrizione medica?

Ecco alcune delle opzioni da banco più comuni disponibili:

Minoxidil

Il Minoxidil è un trattamento topico applicato sul cuoio capelluto, con il marchio Rogaine. Questo è progettato per evitare che i capelli diventino più sottili e favorire una nuova crescita. Il Minoxidil può essere usato insieme a trattamenti alternativi.

Soluzioni basate su laser

Può provare una varietà di pettini e altri dispositivi high-tech che incorporano la luce laser. Possono essere costruiti per incoraggiare la crescita, ma non ci sono prove cliniche che siano efficaci (al momento della scrittura).

Quali trattamenti per la caduta dei capelli sono disponibili?

Un medico potrebbe consigliar Ledi provare la finasteride (venduta come Propecia o Proscar), in base alla gravità della Sua calvizie e alla Sua precedente risposta ai trattamenti da banco.

La finasteride è una pillola, ma non è disponibile sul servizio sanitario nazionale: deve ordinarla privatamente nel Italia. La dose standard è di 1 mg al giorno, secondo il NHS.

Trattamenti clinici per la caduta dei capelli

Può provare procedure multiple per curare la caduta dei capelli:

Trapianti di capelli

Il trapianto di capelli comporta il trasferimento di follicoli sani da una o più aree del cuoio capelluto a quelle colpite da diradamento/calvizie.

Trapianti di capelli

Espansione del cuoio capelluto

I dispositivi che distendono la pelle vengono applicati sotto il cuoio capelluto per circa un mese.

Micropigmentazione del cuoio capelluto

Durante un tatuaggio capelli un tecnico applica piccoli punti sul cuoio capelluto per suggerire che ha una crescita sana dei capelli su tutto il cuoio capelluto, ma si è rasato i capelli.

Riduzione del cuoio capelluto

Un chirurgo rimuove parte del cuoio capelluto per avvicinare le aree con una crescita sana dei capelli. Questo può essere usato insieme a un trapianto di capelli.

Cosa scatena la perdita di capelli negli uomini?

Ormoni, genetica e fattori ambientali possono tutti portare alla caduta di capelli negli uomini.

I geni che eredita da Sua madre e Suo padre influenzano la Sua sensibilità agli androgeni (un tipo di ormone), in particolare al diidrotestosterone (DHT).

Ogni singolo capello inizia in un follicolo e impiega dai 2 ai 6 anni per crescere. Quindi passa alla fase di riposo del ciclo di crescita dei capelli prima della caduta. Il ciclo ricomincia quando quel follicolo inizia a lavorare su una nuova ciocca.

Ma i follicoli possono iniziare a ridursi e il ciclo può accorciarsi, a causa di un aumento degli androgeni. Il DHT in genere innesca la miniaturizzazione e fa sì che le ciocche diventino più fini e più corte nel tempo. I follicoli possono diventare troppo piccoli per la formazione di nuovi capelli, portando infine alla calvizie.

Può prevenire la caduta dei capelli?

La prevenzione e il trattamento si completano a vicenda, ma poiché gli uomini perdono i capelli a età e velocità diverse, sta all’individuo scegliere quando agire per affrontare la caduta dei capelli.

I trapianti di capelli sono sempre più popolari grazie alla loro convenienza ed efficacia. Può sottoporsi a trapianto al di fuori dell’Italia a tariffe incredibilmente competitive.

Come la scala di Norwood può aiutar la a trovare il giusto trattamento per la caduta dei capelli

Uno specialista può misurare lo stato della Sua calvizie maschile con la scala di Norwood e determinare cosa può fare per curar La. Un trapianto sarà l’opzione migliore se desidera una crescita duratura e naturale dei capelli.

FAQ

La scala di Norwood è precisa?

I medici e gli specialisti del restauro dei capelli usano spesso la scala Hamilton-Norwood per valutare la calvizie, sebbene la sua affidabilità sia discutibile a causa delle diverse conclusioni.

Da dove dovrebbe iniziare la tua attaccatura dei capelli?

La normale attaccatura dei capelli di un maschio maturo inizia tra 6 e 8 centimetri sopra le sopracciglia e ha una chiara forma a U. Gli uomini possono anche avere il picco di una vedova naturale, anche se è abbastanza raro.

Quale Norwood è considerato stempiatura?

Con il Tipo II, la recessione si verifica nelle aree frontotemporali dell’attaccatura dei capelli, tipicamente in schemi simmetrici. Il Tipo III è il livello minimo di caduta dei capelli da riconoscere come calvizie sulla scala Hamilton-Norwood.

Puoi invertire un Norwood 2?

I pazienti possono adottare misure per prevenire un’ulteriore perdita di capelli e invertirla, anche abbassando l’attaccatura dei capelli nella posizione originale.

Ultima revisione medica del 26 Ottobre 2022