Scala di Norwood: stadi, cause, immagini e trattamenti
  1. Stadi della caduta dei capelli
  2. Diagnosi
  3. Opzioni di trattamento
  4. Cause
  5. Prevenzione
  6. In che modo la scala di Norwood aiuta

La scala di Norwood (spesso indicata come scala di Hamilton-Norwood) è un sistema visivo popolare per misurare la caduta dei capelli di tipo maschile.

Questa condizione colpisce più della metà degli uomini dell’Italia di età superiore ai 50 anni e la scala di Norwood utilizza semplici immagini per tracciare i Suoi 7 stadi. Ma la scala di Norwood non è l’unico sistema di classificazione disponibile. I chirurghi e i ricercatori del trapianto di capelli possono utilizzare un riferimento alternativo per misurare la caduta, come una scala che copre solo le donne.

Tuttavia, la scala diNorwood è l’opzione più popolare per gli specialisti nella valutazione della calvizie maschile. Possono usarla come grafico per diagnosticare con precisione la caduta dei capelli, informare i pazienti sui possibili trattamenti e valutare l’efficacia di tali trattamenti.

In questo post, daremo un’occhiata più da vicino alla scala di Norwood, a partire dai suoi 7 stadi.

I 7 stadi della caduta dei capelli

I seguenti stadi misurano la progressione della caduta dei capelli:

Stadio 1

Nessun segno visibile di sostanziale recessione o assottigliamento dell’attaccatura dei capelli.

Stadio 2

Una lieve recessione si verifica all’attaccatura dei capelli, in particolare sulle tempie. Questo è indicato come un’attaccatura dei capelli matura e non può verificarsi ulteriore perdita di capelli (in alcuni casi).

Stadio 3         

Una perdita di capelli clinicamente significativa appare come una recessione alla tempia sinistra e destra, creando una delle tre forme: M, V o U. Le aree colpite dalla recessione saranno totalmente calve o mostreranno un profondo assottigliamento.

Vertice stadio 3

L’attaccatura dei capelli rimane nella posizione dello stadio 2, mentre una notevole perdita di capelli colpisce il vertice (la corona).

Stadio 4

L’attaccatura dei capelli si ritira in modo più evidente rispetto allo stadio 2, con pochi o nessun capello in cima al cuoio capelluto. Le macchie di crescita ai lati della testa sono collegate da una stretta fascia di capelli.

Stadio 5

Entrambe le aree di perdita di capelli su entrambi i lati della fascia diventano più grandi e la fascia stessa diventa più sottile.

Stadio 6

La perdita di capelli intorno alle tempie si diffonde al vertice calvo e la fascia di capelli sulla sommità del cuoio capelluto è più sottile o scomparsa del tutto.

Stadio 7

La perdita dei capelli è nella sua fase più avanzata. Potrebbe avere i capelli dietro e ai lati della testa, ma la parte superiore è calva.

Classe A

Se sviluppa la calvizie Norwood Classe A, l’attaccatura dei capelli si ritira direttamente sul cuoio capelluto: non c’è un’isola di capelli al centro o un punto calvo al vertice.

Come appare la perdita di capelli sulla scala di Norwood?

Norwood scala

In che modo gli esperti diagnosticano la calvizie maschile?

Gli specialisti eseguiranno un esame fisico e discuteranno la Sua storia medica per diagnosticare la Sua perdita di capelli.

Sebbene la maggior parte della perdita di capelli che colpisce gli uomini venga diagnosticata come calvizie maschile, un medico mirerà a eliminare altre possibili cause se:

  • Ha un’età inferiore alla media per la comparsa di questa condizione
  • La Sua perdita di capelli è insolita per qualsiasi motivo

Dermatologi o specialisti nella caduta dei capelli esamineranno attentamente il cuoio capelluto durante una consulenza. Determineranno lo schema della caduta, il livello di caduta dei capelli fino a quel momento e possono tirare via più ciocche per controllare i follicoli. È probabile che useranno la scala di Norwood per discutere con Lei le loro scoperte.

Come può trattare la Sua perdita di capelli?

I trattamenti per la caduta dei capelli di maggior successo di solito cominciano all’inizio del processo. È più difficile favorire una nuova crescita che ridurre il tasso di perdita, poiché i follicoli che non producono più ciocche diventano dormienti dopo un paio d’anni. E, purtroppo, non possono essere ripristinati.

Ecco perché la chirurgia è la migliore forma di trattamento se si verifica una notevole perdita di capelli.

Come può trattare la Sua perdita di capelli?

Quali trattamenti per la perdita dei capelli può acquistare senza prescrizione medica?

Ecco alcune delle opzioni da banco più comuni disponibili:

Minoxidil

Il Minoxidil è un trattamento topico applicato sul cuoio capelluto, con il marchio Rogaine. Questo è progettato per evitare che i capelli diventino più sottili e favorire una nuova crescita. Il Minoxidil può essere usato insieme a trattamenti alternativi.

Soluzioni basate su laser

Può provare una varietà di pettini e altri dispositivi high-tech che incorporano la luce laser. Possono essere costruiti per incoraggiare la crescita, ma non ci sono prove cliniche che siano efficaci (al momento della scrittura).

Quali trattamenti per la caduta dei capelli sono disponibili?

Un medico potrebbe consigliarLedi provare la finasteride (venduta come Propecia o Proscar), in base alla gravità della Sua calvizie e alla Sua precedente risposta ai trattamenti da banco.

La finasteride è una pillola, ma non è disponibile sul servizio sanitario nazionale: deve ordinarla privatamente nel Italia. La dose standard è di 1 mg al giorno, secondo il NHS.

Trattamenti clinici per la caduta dei capelli

Può provare procedure multiple per curare la caduta dei capelli:

Trapianti di capelli

Il trapianto di capelli comporta il trasferimento di follicoli sani da una o più aree del cuoio capelluto a quelle colpite da diradamento/calvizie.

Trapianti di capelli

Espansione del cuoio capelluto

I dispositivi che distendono la pelle vengono applicati sotto il cuoio capelluto per circa un mese.

Micropigmentazione del cuoio capelluto

Un tecnico applica piccoli tatuaggi sul cuoio capelluto per suggerire che ha una crescita sana dei capelli su tutto il cuoio capelluto, ma si è rasato i capelli.

Riduzione del cuoio capelluto

Un chirurgo rimuove parte del cuoio capelluto per avvicinare le aree con una crescita sana dei capelli. Questo può essere usato insieme a un trapianto di capelli.

Cosa scatena la perdita di capelli negli uomini?

Ormoni, genetica e fattori ambientali possono tutti portare alla calvizie maschile.

I geni che eredita da Sua madre e Suo padre influenzano la Sua sensibilità agli androgeni (un tipo di ormone), in particolare al diidrotestosterone (DHT).

Ogni singolo capello inizia in un follicolo e impiega dai 2 ai 6 anni per crescere. Quindi passa alla fase di riposo del ciclo di crescita dei capelli prima della caduta. Il ciclo ricomincia quando quel follicolo inizia a lavorare su una nuova ciocca.

Ma i follicoli possono iniziare a ridursi e il ciclo può accorciarsi, a causa di un aumento degli androgeni. Il DHT in genere innesca la miniaturizzazione e fa sì che le ciocche diventino più fini e più corte nel tempo. I follicoli possono diventare troppo piccoli per la formazione di nuovi capelli, portando infine alla calvizie.

Può prevenire la caduta dei capelli?

La prevenzione e il trattamento si completano a vicenda, ma poiché gli uomini perdono i capelli a età e velocità diverse, sta all’individuo scegliere quando agire per affrontare la caduta dei capelli.

I trapianti di capelli sono sempre più popolari grazie alla loro convenienza ed efficacia. Può sottoporsi a trapianto al di fuori dell’Italia a tariffe incredibilmente competitive.

Come la scala di Norwood può aiutar la a trovare il giusto trattamento per la caduta dei capelli

Uno specialista può misurare lo stato della Sua calvizie maschile con la scala di Norwood e determinare cosa può fare per curar La. Un trapianto sarà l’opzione migliore se desidera una crescita duratura e naturale dei capelli.