Trattamento PRP per la caduta dei capelli

  1. Che cos’è la terapia PRP?
  2. Come funziona
  3. Rischi
  4. Prezzo
  5. Alternative

La terapia con plasma ricco di piastrine (PRP) può ripristinare la crescita dei capelli sul cuoio capelluto. Ma è un processo completamente diverso dall’assunzione di una pillola (come la finasteride) o dal trapianto di capelli.

In questa guida, esploreremo i dettagli che deve conoscere prima di provare la PRP per la caduta dei capelli.

Un’introduzione alla terapia PRP

La terapia PRP prevede il prelievo di un campione di sangue, quindi la sua separazione dal plasma ricco di piastrine. Il plasma è il componente liquido del sangue, costituito principalmente da proteine ​​e acqua. Ciò consente ai globuli bianchi e rossi e alle piastrine di circolare nel flusso sanguigno. Le piastrine sono essenziali per la guarigione e causano la coagulazione del sangue.

Questo plasma viene iniettato di nuovo nel corpo, in questo caso nel cuoio capelluto. Si ritiene che la terapia con PRP possa favorire la crescita naturale dei capelli aumentando l’apporto di sangue (e dei suoi nutrienti) ai follicoli piliferi sul cuoio capelluto e aumentando la densità dei capelli stessi. Questo può essere usato in combinazione con vari farmaci e trattamenti per ottenere risultati migliori.

Al momento, tuttavia, mancano ricerche per determinare se la PRP sia una soluzione efficace per la caduta dei capelli. Ma la terapia PRP rimane un trattamento popolare per vari problemi medici e lesioni, come i muscoli tesi.

Come funziona la PRP per la caduta dei capelli?

La terapia PRP prevede 3 fasi:

1. Prelevare il sangue

Uno specialista preleverà il sangue dal braccio (o da un’altra area del corpo facilmente accessibile) e lo inserirà in una centrifuga. Una centrifuga è una macchina che fa girare il campione a velocità incredibilmente elevate per separare il plasma dal sangue.

2. Separare il sangue

Dopo la separazione rimarranno tre strati: plasma povero di piastrine, plasma ricco di piastrine e globuli rossi. Questo processo richiede solitamente circa 10 minuti.

3. Iniettare PRP nel corpo

Uno specialista estrarrà il plasma ricco di piastrine in una siringa. Lo inietterà in una o più aree del cuoio capelluto colpite dalla caduta dei capelli (ad esempio l’attaccatura dei capelli o la corona). Questo dovrebbe innescare una nuova crescita che copre i punti calvi per diversi mesi.

Nella maggior parte dei casi, i pazienti hanno bisogno di tre PRP per i trattamenti contro la caduta dei capelli con un intervallo di quattro-sei settimane. Uno studio ha scoperto che la terapia con PRP ha aumentato la conta dei capelli dei pazienti da 71 unità follicolari a 93 in media. Tuttavia, sono necessari ulteriori studi per raccogliere prove più conclusive a sostegno dell’uso della PRP per il ripristino dei capelli.

prp plasma ricco di piastrine

La PRP per la perdita dei capelli può portare a effetti collaterali?

La terapia con PRP non comporta alcun rischio di contrarre una malattia trasmissibile poiché solo il Suo stesso sangue viene iniettato nel cuoio capelluto. Tuttavia, qualsiasi processo che richieda un’iniezione può portare a una serie di potenziali effetti collaterali. Questi includono:

  • Infezione
  • Danni ai vasi sanguigni
  • Nervi danneggiati
  • Formazione di tessuto cicatriziale
  • Calcificazione nei siti di iniezione

È anche fondamentale che Lei faccia sapere al Suo terapista PRP se ha reagito male all’anestetico in passato.

Quali sono i rischi della PRP per la caduta dei capelli?

Per ridurre al minimo i rischi e rimanere al sicuro durante la terapia PRP, informi lo specialista se sta assumendo farmaci o integratori. Potrebbe essere consigliato di evitare il trattamento con PRP se:

  • Fuma molto
  • Ha problemi con droghe o alcol
  • Assume farmaci per fluidificare il sangue

Le potrebbe anche essere rifiutato il trattamento PRP se ha:

  • Malattia epatica cronica
  • Instabilità emodinamica
  • Disturbo sistemico
  • Basso numero di piastrine
  • Ipofibrinogenemia
  • Malattia della tiroide
  • Disturbo metabolico
  • Sindromi da disfunzione piastrinica
  • Cancro
  • Malattia cronica della pelle
  • Infezioni (croniche o acute)
  • Sepsi

Informi il Suo specialista di tali problemi prima del trattamento.

esame del cuoio capelluto prima del trattamento contro la caduta dei capelli

Cosa può aspettarsi di pagare per la PRP?

I prezzi della terapia PRP variano nel Regno Unito. Può pagare tra £250 e £450 per ogni sessione, anche se alcune cliniche offrono offerte speciali se prenota un corso di più sedute.

I fattori che determinano il costo in genere includono:

  • La posizione
  • L’attrezzatura utilizzata (ad es. tecnologia all’avanguardia)
  • Componenti extra (ad es. biotina)

Si assicuri di aver compreso il prezzo completo del Suo trattamento prima di prenotare.

Cosa dovrebbe fare dopo?

La PRP per il ripristino dei capelli è ancora agli inizi, ma sono disponibili altri trattamenti efficaci, incluso il trapianto di capelli.

L’ultima tecnica di Estrazione delle Unità Follicolari (FUE), FUE2, è una soluzione sicura per ripristinare la crescita dei capelli in una o più aree del cuoio capelluto. HairPalace offre prezzi altamente competitivi e una garanzia scritta sul Suo trattamento.