Trapianto di Capelli Donna: è la Scelta Migliore?

  1. Perdita di capelli femminile
  2. Trapianto di capelli per le donne
  3. Chi è un buon candidato?
  4. Costo trapianto capelli donna
  5. Resultati
  6. Alternative
  7. Conclusione

La perdita dei capelli può essere una cosa incredibilmente stressante da sperimentare. Soprattutto per le donne, può mettere a dura prova la tua sicurezza e renderti paranoica riguardo alla tua salute e al tuo benessere generale.

Ci sono molte ragioni diverse per cui i tuoi capelli cadono. Alcune si risolvono facilmente, come cambiare shampoo o pettinatura, mentre altre potrebbero richiedere l’aiuto di farmaci, terapia fisica o cambiamenti significativi nello stile di vita.

Ma se la tua perdita di capelli è particolarmente grave e sei preoccupato di diventare completamente calvo, potresti essere curioso di soluzioni permanenti, come la chirurgia del trapianto di capelli. Le donne possono sottoporsi a questo trattamento?

In questo articolo, ti aiuteremo a rispondere a tutte le tue domande sulla caduta dei capelli femminile.

Esploreremo anche se la chirurgia del trapianto di capelli è praticabile per te, suggerendo diverse terapie alternative su cui puoi riporre la tua fiducia.

Cosa provoca la caduta dei capelli femminile?

Le statistiche mostrano che solo una donna su tre sperimenterà la caduta dei capelli. Nella maggior parte dei casi, le donne perdono i capelli solo temporaneamente.

Uff! Ma ricorda, i capelli ricresceranno solo dopo aver posto rimedio alla causa principale.

Le cause comuni di perdita di capelli nelle donne includono:

  • Cambiamenti ormonali
  • Eventi significativi della vita, tra cui la gravidanza e la menopausa
  • Soffre di depressione, stress o ansia
  • Come effetto collaterale del farmaco
  • Uso eccessivo di strumenti per lo styling a caldo come arricciacapelli, piastre o asciugacapelli
  • Indossa acconciature strette come chignon, treccine o trecce
  • Soffre di una reazione allergica
  • Indossa extension dei capelli per periodi prolungati
  • Condizioni genetiche come l’alopecia androgenetica
  • Applicazione di trattamenti chimici aggressivi, come perossido o permanenti
  • A seguito di una dieta povera
  • Trauma fisico al cuoio capelluto

Dovresti consultare un professionista il prima possibile per una diagnosi formale. Questa spesso inizia con un consulto e un questionario online. Il medico ispezionerà attentamente il cuoio capelluto e potrebbe condurre diversi test per raccogliere ulteriori informazioni.

Una volta che è sicuro di aver identificato la fonte, può iniziare un trattamento appropriato.

Sebbene rare, le donne che soffrono di un’estesa perdita di capelli possono sottoporsi a un trapianto di capelli; questa procedura offre una soluzione permanente e altamente efficace.

La differenza tra perdita di capelli maschile e femminile e trapianti di capelli

Sebbene ci siano molte somiglianze tra il modo in cui uomini e donne perdono i capelli, ci sono altrettante differenze.

E queste differenze sono il motivo per cui le donne spesso non sono candidate ideali per la chirurgia del trapianto di capelli.

Ci sono due differenze in particolare che dovresti conoscere:

Il tipo di capelli del donatore

Un trapianto di capelli si basa sul prendere i capelli del donatore (di solito sul retro e sui lati) e ridistribuirli nelle aree calve.

La ricerca suggerisce che solo il 2-5% delle donne sono candidate idonee per il trapianto di capelli perché hanno capelli donatori non idonei.

Negli uomini, i capelli del donatore sono spesso resistenti alla caduta dei capelli, rendendoli una risorsa ideale per il prelievo da parte del chirurgo.

Una volta impiantati, resisteranno agli ormoni dannosi come il diidrotestosterone (DHT) e continueranno a crescere.

Sfortunatamente per le donne, questi siti donatori sperimentano la stessa perdita di capelli del resto del cuoio capelluto. Ciò significa che quando si impiantano questi capelli già vulnerabili, è molto probabile che cadano, vanificando lo scopo del trapianto.

Attaccatura dei capelli

Un’altra notevole differenza tra i capelli maschili e femminili è l’attaccatura dei capelli. Soprattutto con condizioni genetiche come la calvizie, gli uomini perdono i capelli in modo completamente diverso rispetto alle donne.

E i trapianti di capelli possono davvero soddisfare solo i bisogni dell’uomo, non quelli della donna.

Negli uomini, la calvizie inizia tipicamente alle tempie. Man mano che l’attaccatura dei capelli recede, crea una distinta forma a “M” sulla sommità della testa.

Nel corso del tempo, la caduta dei capelli condiziona a tal punto che la parte superiore del cuoio capelluto è completamente calva mentre i lati e la parte posteriore della testa conservano ancora i capelli.

Al contrario, le donne non perdono necessariamente i capelli. Piuttosto sperimentano un assottigliamento generale in tutto il cuoio capelluto.

La loro parte dei capelli può anche iniziare ad allargarsi. Sfortunatamente, i trapianti di capelli non risolvono i problemi di “volume”.

Non è poi così male per le donne, però. Sebbene i trapianti di capelli siano spesso inadatti, le donne tendono a rispondere meglio alle terapie alternative per la caduta dei capelli rispetto agli uomini, compresi i farmaci, la terapia laser e i cambiamenti dello stile di vita.

Le donne spesso sperimentano il diradamento dei capelli invece della perdita parziale o totale dei capelli.

le differenze tra calvizie maschile e perdita di capelli femminile

Trapianto di capelli per le donne

Nonostante il numero basso, molte donne si sottopongono ancora a un trapianto di capelli ogni anno.

Poiché le donne costituiscono solo una minoranza dei pazienti sottoposti a trapianto di capelli, è essenziale che consulti solo un chirurgo ben addestrato e con grande esperienza con l’attaccatura dei capelli femminile.

A seconda dell’entità della perdita di capelli, il tuo intervento di restauro può prendere uno dei due percorsi:

Procedura di trapianto di capelli FUT

Il Trapianto di Unità Follicolari (FUT) è quando una piccola striscia di carne viene rimossa dalla parte posteriore o laterale della testa. Questa striscia avrà follicoli piliferi sani raccolti e impiantati in aree calve.

La chirurgia FUT presenta due svantaggi: il metodo della striscia lascerà cicatrici evidenti nell’area donatrice. E poiché è invasiva, la procedura richiederà un tempo di recupero più lungo.

Procedura di trapianto di capelli FUE

L’Estrazione di Unità Follicolari (FUE) è un approccio moderno al trapianto di capelli. Invece di rimuovere una striscia di carne, il tuo chirurgo preleverà i follicoli piliferi individualmente dall’area donatrice e li impianterà strategicamente in punti calvi.

La procedura di trapianto di capelli FUE è spesso il metodo più popolare e preferito perché promette risultati di alta qualità e dall’aspetto naturale, un periodo di recupero più breve e non lascia cicatrici visibili.

Chi è un buon candidato per una procedura di trapianto di capelli?

Ogni paziente è unico e non saprai se sei un candidato ideale per il trattamento del trapianto di capelli finché non partecipi a una consultazione.

Detto questo, le donne che soffrono di quanto segue spesso trarranno il massimo beneficio dalla procedura:

  • Donne la cui perdita di capelli è il risultato di traumi fisici (come l’alopecia da trazione) o lesioni
  • Donne la cui perdita di capelli è il risultato di altri interventi di chirurgia plastica
  • Donne con sintomi di calvizie femminile

Quanto costano i trapianti di capelli femminili?

Il costo medio del trapianto di capelli femminile varia tra 3.000 € e 10.000 €. Ma vari fattori possono influenzare questa cifra, inclusa l’entità della perdita di capelli e la quantità che si sta trapiantando.

Dovresti anche considerare la reputazione e l’esperienza della clinica per capelli. Le cliniche con chirurghi altamente qualificati possono costare molto, ma è un prezzo che vale la pena pagare per un trattamento migliore.

È possibile ottenere un quadro accurato dei costi attuali della chirurgia del trapianto di capelli prenotando un consulto online con una clinica rispettabile.

Molti di questi sono gratuiti, quindi non hai nulla da perdere. Non solo, molte cliniche offrono piani di pagamento competitivi per aiutarti a ottenere il trattamento di cui hai bisogno.

Trapianto capelli donna prima-dopo

Modi alternativi per trattare la caduta dei capelli femminile

Il trapianto di capelli non è l’unico rimedio per la caduta dei capelli femminile, quindi non scoraggiarti se ti viene detto che sei una candidata inadatta.

Trattamenti alternativi per la caduta dei capelli possono rivelarsi ancora più efficaci nella maggior parte dei casi. Di seguito evidenzieremo alcuni dei migliori trattamenti che dovresti prendere in considerazione.

Minoxidil (Rogaine)

minoxidil per la caduta dei capelli delle donne

Il minoxidil è uno dei farmaci più popolari al mondo per il trattamento della caduta dei capelli. Venduto con il marchio Rogaine, è disponibile in due forme, topica e schiuma, e si dice che stimoli la ricrescita dei capelli e acceleri il ciclo di crescita naturale dei capelli.

Il minoxidil non è un farmaco miracoloso, tuttavia, e ha alcuni inconvenienti. Potresti riscontrare diversi effetti collaterali durante l’assunzione del farmaco, tra cui acne, arrossamento e gonfiore, aumento della perdita di capelli e sensazione di bruciore sul cuoio capelluto.

Infine, questo farmaco non è una soluzione permanente alla caduta dei capelli e richiede un uso costante per mantenerlo. Una volta che smetti di prenderlo, i tuoi risultati svaniranno.

Terapia laser

la terapia laser è una perdita di capelli

La terapia laser a bassa intensità (LLLT) funziona irritando i fotoni nel tessuto del cuoio capelluto, ammorbidendo la pelle e aumentando il flusso sanguigno ai follicoli piliferi.

Aiuta a stimolare la crescita dei capelli e migliorare la circolazione, anche se è probabilmente meglio utilizzato con altri trattamenti, come il minoxidil.

Corticosteroidi

i corticosteroidi sono un modo efficace per trattare la caduta dei capelli

I corticosteroidi sono farmaci antinfiammatori particolarmente efficaci nel trattamento di una serie di condizioni autoimmuni come l’alopecia areata.

Questo perché possono sopprimere il sistema immunitario, arrestando il suo attacco alle cellule sane.

Il trattamento si presenta in una varietà di forme, tra cui una lozione topica, una compressa orale o uno iniettabile. Le iniezioni sono incredibilmente convenienti se si dispone di punti calvi piccoli e irregolari.

Plasma ricco di piastrine

prp può essere un'alternativa per un trapianto di capelli femminile

Il plasma ricco di piastrine, più comunemente noto come PRP, è un trattamento innovativo relativamente nuovo.

È quando un medico preleva le piastrine dal tuo stesso apporto di sangue e le inietta direttamente nelle aree del cuoio capelluto che sono calve.

Le piastrine aiutano ad accelerare la guarigione e mostrano risultati promettenti nello stimolare i follicoli piliferi a riprendersi dalla dormienza.

Detto questo, potresti aver bisogno di diverse sessioni di iniezioni per un certo periodo di tempo e, come altre alternative, una volta interrotto il trattamento, i risultati svaniranno.

Terapia ormonale

bassi livelli di estrogeni possono causare la caduta dei capelli

La terapia ormonale è un trattamento altamente efficace per le donne che stanno attraversando la menopausa.

Il trattamento ripristina i livelli di estrogeni e progesterone, alleviando la gravità delle vampate di calore e della sudorazione notturna ma aiutando a mantenere la normale condizione dei capelli.

Massaggio del cuoio capelluto

Un numero crescente di studi afferma che le terapie fisiche come i massaggi del cuoio capelluto possono aiutare ad aumentare la circolazione sanguigna nell’area, consentendo al follicolo pilifero di ricevere tutti i nutrienti di cui ha bisogno per crescere forte.

I massaggi al cuoio capelluto sono incredibilmente facili da fare da soli; usando la punta delle dita, applica quotidianamente una pressione media in piccole forme circolari su tutto il cuoio capelluto.

Non solo potresti aiutare a ricostruire i tuoi capelli, ma è anche un ottimo modo per allentare lo stress.

Seguire una dieta più sana

seguire una dieta sana può prevenire la caduta dei capelli

La caduta dei capelli può essere un effetto collaterale di una dieta povera. Al tuo corpo mancano i minerali e le vitamine necessari per sostenere la crescita dei capelli.

Nel corso del tempo, i capelli diventano fragili e sottili e cadono prima del previsto.

Per contrastare questo, dovresti mirare a mangiare cibi più nutrienti o prendere in considerazione l’assunzione di un integratore vitaminico.

Presta molta attenzione a vitamine specifiche, come la vitamina B7 (biotina), la vitamina C e la vitamina D, oltre a minerali come il ferro.

Shampoo per la caduta dei capelli

gli shampoo per la caduta dei capelli possono stimolare la crescita dei capelli

Se i tuoi capelli iniziano a sembrare secchi, fragili e deboli, forse è il momento di cambiare i tuoi prodotti per la cura dei capelli.

Ci sono una varietà di shampoo medicati altamente efficaci sul mercato che mirano a sostenere i capelli, nutrire la pelle e rimuovere le cellule morte della pelle.

Alcuni marchi offrono anche trattamenti aggiuntivi come balsami, maschere per capelli e spray per capelli.

Una delle cause più comuni di perdita di capelli minore è quando i pori si ostruiscono. Questo non solo interrompe il ciclo di crescita naturale del follicolo pilifero, ma può anche attirare sporcizia, irritando ulteriormente il cuoio capelluto.

Conclusione

Da stress e cambiamenti ormonali ad acconciature estreme, trattamenti chimici e calvizie femminile, ci sono molte ragioni per cui una donna potrebbe iniziare a perdere i capelli.

Per fortuna, gli effetti della caduta dei capelli non sono così gravi come spesso si riscontrano negli uomini.

Detto questo, qualsiasi quantità di perdita di capelli può ancora mettere a dura prova la tua sicurezza.

E senza dubbio vuoi provare qualsiasi trattamento che possa aiutarti a riportare i tuoi capelli al loro antico splendore.

La chirurgia del trapianto di capelli femminile può potenzialmente porre rimedio ai casi più gravi di caduta dei capelli.

Ma dato che solo il 2-5% delle donne vedrà dei risultati, non dovresti riporre tutte le tue speranze nell’operazione.

Ecco perché consultare il tuo medico di famiglia locale può essere incredibilmente importante. Troverai la causa principale della tua caduta dei capelli e riceverai consigli sul trattamento più appropriato per la tua situazione unica.