Perché il lupus provoca la caduta dei capelli?

Il lupus (altrimenti noto come lupus eritematoso sistemico o LES) è una condizione che causa infiammazione in tutto il corpo.

Questa patologia interessa la pelle, le articolazioni e vari organi.

Il lupus è piuttosto raro e colpisce 28 persone su 100.000.

Purtroppo, per il lupus non esiste una cura, sebbene la terapia possa alleviare i sintomi nel tempo.

Le persone affette da lupus possono riscontrare la perdita dei capelli, che può essere difficile da accettare.

Per fortuna, ci sono varie alternative disponibili per trattare la caduta dei capelli collegata al lupus.

In questa sezione esaminiamo i temi seguenti:

  • Cos’è il lupus?
  • Perché il lupus provoca la caduta dei capelli
  • Quali alternative hai se sei affetto dalla caduta dei capelli correlata al lupus?  

Cos’è il lupus?

Il lupus è una malattia autoimmune, che induce il sistema immunitario del corpo ad attaccare determinati organi e tessuti.

Di conseguenza, l’infiammazione può colpire la pelle, le cellule del sangue, i reni, le articolazioni e gli organi principali del corpo.

I sintomi più comuni del lupus sono:

  • Rigidità e dolori articolari
  • Eruzioni cutanee (in particolare sulle guance e/o sul naso)
  • Stanchezza che non si attenua indipendentemente da quanto riposi
  • Fotosensibilità
  • Ghiandole gonfie
  • Perdita di peso (senza cause ovvie nello stile di vita)

Il lupus varia in gravità: da lieve a grave.

Oltre alla stanchezza , nei casi lievi si possono manifestare problemi alla pelle e alle articolazioni.

I casi moderati portano all’infiammazione dei reni, dei polmoni, del cuore o di altre aree del corpo.

Nei casi più gravi l’infiammazione può causare gravi danni ai polmoni, al cervello, al cuore o ai reni, con il rischio di morte.

I sintomi possono peggiorare e attenuarsi di tanto in tanto, oppure possono rimanere invariati.

Le cure per il lupus prevedono l’uso dell’ibuprofene o di altri antinfiammatori, così come di iniezioni di steroidi, creme o compresse.

Per i problemi della pelle e/o delle articolazioni e per l’affaticamento si può prescrivere l’idrossiclorochina.

Perché il lupus provoca la caduta dei capelli

Non tutti i soggetti affetti da lupus riscontrano la caduta dei capelli, ma questa patologia può causarne il diradamento o la calvizie in vari modi:

  • L’infiammazione della pelle nelle aree con i follicoli piliferi può provocare la caduta dei capelli e ne interrompe la produzione
  • I capelli diventano abbastanza fragili da rompersi facilmente, contribuendo alla comparsa della perdita dei capelli
  • Il lupus può causare lesioni o piaghe discoidi in qualsiasi parte del corpo e, se queste danneggiano i follicoli piliferi, può verificarsi la perdita permanente dei capelli

La caduta dei capelli può verificarsi come effetto collaterale dei farmaci per il lupus (immunosoppressori, steroidi), che sopprimono alcuni dei sistemi del corpo, compresa la produzione dei capelli.

Il lupus può interrompere la crescita di peli e capelli in diverse aree, provocando la caduta di ciglia, barba, sopracciglia e capelli.

La ricerca dimostra che il lupus può portare ad una caduta dei capelli che interessa dal 55 al 100% del cuoio capelluto.

La forma più comune di perdita dei capelli correlata al lupus è l’alopecia non cicatriziale, che tende a diradare temporaneamente i capelli.

Quali alternative hai se sei affetto dalla caduta dei capelli correlata al lupus?

La caduta dei capelli correlata al lupus può essere reversibile, tranne quando si manifestano le lesioni discoidi (come menzionato sopra).

Come per molte condizioni mediche che causano la caduta dei capelli, per promuovere una crescita sana dei capelli il lupus deve essere tenuto sotto controllo.

Se il lupus può essere trattato e mantenuto stabile, i capelli potrebbero ricrescere.

I capelli resi fragili dal lupus devono essere lavati delicatamente con gli shampoo per bambini e bisognerebbe evitare gli strumenti per lo styling (ad esempio, piastre, bigodini, ecc.).

Anche lo stress prolungato può aggravare la caduta dei capelli, pertanto, se affronti regolarmente delle difficoltà, le tecniche di rilassamento possono rivelarsi utili.

Se soffri di caduta dei capelli, il loro trapianto può essere un’alternativa.

Ma i capelli ripristinati possono cadere, se il lupus continua ad interrompere il loro ciclo di crescita e a bloccare i follicoli del cuoio capelluto.

E’ fondamentale collaborare con il tuo medico di base per trovare il trattamento giusto per te e per far sì che la tua patologia resti sotto controllo.

Le più recenti tecniche e tecnologie di chirurgia per il trapianto dei capelli consentono agli specialisti di ripristinare i capelli in modo naturale e duraturo.

Ma è fondamentale che un esperto esamini la tua caduta dei capelli e discuta il tuo stato di salute, per determinare se un trapianto di capelli sia l’opzione migliore per te.

Il team di HairPalace offre valutazioni complete in tutta Italia:

Per prenotare la tua valutazione gratuita, contatta HairPalace oggi stesso!